[NEWS] Come risolvere l'errore "Il dispositivo non è certificato" di Google.

Discussione in 'Off Topic' iniziata da Giulio75, 29 Mar 2018.

Condividi questa Pagina

  1. Giulio75

    Giulio75 Guest

    Alcuni giorni fa, abbiamo segnalato che Google sta iniziando a bloccare i dispositivi Android non certificati dall'accesso alle app e ai servizi di Google Play. Ciò significa che qualsiasi dispositivo non certificato da Google non sarà più in grado di scaricare e utilizzare app come Gmail, Google Maps, Google Play Music, Google Foto e altro. Esiste un enorme mercato per dispositivi che non vengono forniti con le app di Google, da marchi come Amazon fino a brand cinesi meno conosciuti.
    La domanda che molti si porranno è: Se si acquista un dispositivo Android e ci si ritrova con l' avviso "Il dispositivo non è certificato da Google ", cosa si può fare al riguardo ?

    noric.jpg

    Non ci sono molte risposte, ma dalla comunità di XDA arrivano alcuni suggerimenti disponibili in modo da poter sbloccare le app Google su un dispositivo Android non certificato.
    Prima di tutto verifichiamo se il dispositivo è o non certificato.
    Se avete ricevuto l'avviso in figura appena visto, il dispositivo è definitivamente non certificato. Un altro metodo di controllo è questo:

    1. Apri Google Play Store

    2. Apri il menu dalla barra laterale a sinistra.

    3. Cliccare Impostazioni

    4. Scorrere verso il basso fino alla sezione "Informazioni" e da qui otterrete lo stato di certificazione del dispositivo

    1.png 2.png 3.png

    Vediamo ora come sbloccare Google Apps su un dispositivo Android.

    Come già accennato in precedenza, questa mossa da parte di Google, ha lo scopo di scoraggiare le aziende dalla produzione e vendita di dispositivi Android non certificati. Non è un attacco agli utenti, impedendo loro di utilizzare le loro app, quindi è per questo che hanno aperto una pagina web in cui è possibile richiedere un'esenzione. Però questa pagina è destinata agli utenti che montano ROM personalizzate, per esempio LineageOS, da inserire nella whitelist in modo da poter continuare a utilizzare le Gapps, e che può anche essere utilizzata dagli utenti possessori di dispositivi Amazon Fire ecc ecc.

    Ecco dunque, come sbloccare correttamente il tuo smartphone o tablet Android in modo da poter utilizzare il Play Store.

    Per prima cosa bisogna trovare l'ID dispositivo GSF.
    La procedura sarebbe alquanto semplice poichè c'è una semplice app sul Play Store chiamata Device ID, ma dal momento che ovviamente non si potrà accedere al Play Store per via del blocco, la comunità di XDA ha messo a disposizione una app già scaricata che potrete trovare a QUESTO indirizzo.

    1. Installare l'app ed aprirla; successivamente copiare il codice della seconda riga denominata "Google Service Framework (GSF)".

    2. Convertire il codice da esadecimale in decimale usando questo strumento online.

    3. Andate a QUESTA pagina web.

    4. Inserire l'ID del dispositivo GSF decimale convertito nella casella "ID Android".

    5. Dopo aver cliccato su "Registra", l'ID registrato dovrebbe apparire sulla pagina.

    schermata id.png

    Questa procedura dovrebbe consentire di utilizzare le app di Google Play, ma non è offerta nessuna garanzia di riuscita per tutti i dispositivi.
    Se per qualsiasi motivo l'aggiunta del dispositivo alla whitelist non è d'aiuto, sfortunatamente dovrete "vivere" senza le app Google.
    Un'alternativa sarebbe utilizzare rom personalizzate che sfruttano la possibilità di utilizzare app di terze parti, come per esempio microG, sperando di trovare una soluzione migliore a questo limite di Google.

    Fonte Ufficiale XDA

    Per chi volesse approfondire l'argomento, a scopo tecnico/informativo, lascio i link relativi ai due documenti cardini per l'autorizzazione alla certificazione da parte di Google:

    Android Compatibility Definition Document

    Android OEM licensing

    AGGIORNAMENTO 07/04/2018
    Google rimuove il limite di registrazione di 100 dispositivi dalla pagina della certificazione dispositivi.

    Dopo numerosi appelli da utenti e comunità di sviluppatori, Google ha deciso di ascoltatarli la presenza di 100 ID per la whitelist. Tuttavia, un rappresentante di Google ha confermato che stanno rimuovendo il limite di 100 ID per la whitelist dalLA pagina di registrazione del dispositivo non certificato e ora la STESSA pagina Web accetta gli ID GSF nel loro formato esadecimale originale.
    L'ID dispositivo di Google Play Service Framework (in breve GSF ID) è un identificatore del dispositivo univoco generato da Google Play Services. La preoccupazione degli sviluppatori (specie gli habitué del modding) era quella, che cambiando spesso firmware customizzati, si finiva per sprecare i token usati per autorizzare il dispositivo. Difatti non esiste attualmente alcun modo per rimuovere le registrazioni attive del dispositivo, quindi la preoccupazione degli utenti/sviluppatori era quella di doversi salvare i loro ID GSF se non volevano riempire la lista accidentalmente.
    Dopo l'abbattimento del limite, ci si potrà registrare tutte le volte che si vorrà con il proprio account Google.
    E' sicuramente una buona mossa da parte di Google, che comunque vuol mantenere lo scopo originale dell'iniziativa: impedire ai produttori di dispositivi di aggirare il CTS di Google e preinstallare app e servizi di Google quando non dovrebbero.
    Ora quando accedete alla pagina, potrete inserire direttamente il codice ID ottenuto come visto in guida senza doverlo convertire in esadecimale.
    Ricapitolando:

    1. Trovare l'ID dispositivo GSF tramite una semplice app sul Play Store chiamata "Device ID". Dal momento che non si potrà accedere al Play Store, prendete l'app da QUI.

    Screenshot_2018-04-04-12-47-57.png

    2. Installare e apri l'app, cercare il codice nella seconda riga, denominata "Google Service Framework (GSF)".

    3. Andate a QUESTO indirizzo ed entrate col vostro account Google.

    4. Inserite l'ID dispositivo GSF nella casella "ID Android".

    panoramica.jpg

    5. Dopo aver cliccato "Registra", l'ID registrato dovrebbe apparire sulla pagina.


     
    Ultima modifica di un moderatore: 4 Apr 2018
    A Phil Stelar, Matty22, Marty27 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. Davidosk

    Davidosk Worker Droid

    Iscritto:
    29 Mar 2017
    Messaggi:
    74
    "Mi Piace":
    37
    Ciao Giulio 75;

    Potresti postare il link "alla pagina di esenzione" di Google?

    Grazie :)
     
  3. Matty22

    Matty22 Super Moderator Membro dello Staff

    Iscritto:
    8 Set 2015
    Messaggi:
    2.130
    "Mi Piace":
    698
    Ciao Davidosk :D
    Trovi il link al punto 3 della guida e funziona correttamente ;)


    Inviato utilizzando Tapatalk
     
    A Giulio75 piace questo elemento.
  4. Davidosk

    Davidosk Worker Droid

    Iscritto:
    29 Mar 2017
    Messaggi:
    74
    "Mi Piace":
    37
    Giusto! Scusate, sono un bischero
     
    A Matty22 piace questo elemento.
  5. Matty22

    Matty22 Super Moderator Membro dello Staff

    Iscritto:
    8 Set 2015
    Messaggi:
    2.130
    "Mi Piace":
    698
    Tranquillo ;)


    Inviato utilizzando Tapatalk
     
  6. big_emme

    big_emme Baby Droid

    Iscritto:
    25 Ott 2018
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace":
    0
    Ciao,
    ho un Asus Z00AD ze551ml e quando entro nel sito per la certificazione e incollo il mio android-id mi dice che è stato attivato ma poi dal play store mi dice che non è certificato.
    Come posso risolvere?
    Grazie:)
     
  7. noisyboy123

    noisyboy123

    Iscritto:
    30 Ott 2018
    Messaggi:
    12
    "Mi Piace":
    0
    Upon hearing this for the first time that Google is blocking uncertified devices. Good to know!
     
  8. antarez

    antarez Baby Droid

    Iscritto:
    8 Apr 2019
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace":
    0
    ciao ho cercato di seguire la tua guida ma device id non si installa nemmeno, però mi sta venendo un forte dubbio, il mio dispositivo è un autoradio andoid che non ha alloggio sim per cui non dovrebbe avere nemmeno l'imei, in pratica è come un tablet wifi, dovrebbe averlo ugualmente il codice dispositivo?
     
  9. Pablo7

    Pablo7 Baby Droid

    Iscritto:
    21 Mar 2019
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace":
    0
    thank. I also get this error. I had to reload at mobidescargae