Il Forum è consultabile solo in modalità lettura. Per domande o consigli iscriviti al nostro GRUPPO FACEBOOK / COMMUNITY cliccando qui

Glossario

Discussione in 'Guide generiche' iniziata da comatrix, 9 Gen 2013.

Condividi questa Pagina

  1. comatrix

    comatrix Bronze Droid

    Iscritto:
    6 Dic 2012
    Messaggi:
    733
    "Mi Piace":
    215
    Android
    sistema operativo per dispositivi mobili basato su kernel Linux. Android è un progetto open source sviluppato dalla Open Handset Alliance (OHA). Google è stata la prima società a lavorare su Android ed HTC ha ideato e realizzato il primo telefono Android.
    ADB
    (Android Debugging Bridge): applicazione che tramite riga di comando (prompt dei comandi, DOS), serve per flashare rom, apportare modifiche al sistema, effettuare backup, installare applicazioni (tramite il comando: adb push nomeapp.apk /system/app/), copiare file dal vostro device al pc (tramite il comando: adb pull /percorso/allInterno/di/android/nome_file nome_file_destinazione) e quant'altro. ADB è un tool incluso nell'SDK di Android che permette di gestire il proprio telefono semplicemente collegandolo via USB. Per i programmatori ADB è anche usato per eseguire comandi su una macchina Android virtuale. le istruzioni dettagliate .
    AOKP
    (Android Open Kang Project): E' un progetto, che riguarda le cosiddette cooked ROM, che punta ad offrire una ROM per dispositivi Android con alcuni tool integrati per aggiungere nuove funzionalità di personalizzazione e gestione del dispositivo. Al primo avvio sembrerebbe una Rom senza alcuna personalizzazione dato che avremo tutto come da default in Android, una volta entrato in Impostazioni però troveremo moltissime funzionalità aggiuntive.
    AOSP
    (Android Open Source Project): tutte le applicazioni definite AOSP sono tali in quanto hanno il codice aperto (Open Source) e non chiuso (come ad esempio la Sense) quindi chiunque lo può modificare dando il proprio contributo/miglioramento. Per quel che riguarda le ROM invece stà ad indicare il firmware stock di Google (in pratica la rom così come la possiamo trovare sui vari Nexus), senza personalizzazioni delle varie case produttrici di smartphone e dunque modificabili dai developers (proprio per il concetto di Open Source). Quando nelle rom coocked viene riportata la dicitura "ROM AOSP", sta a significare semplicemente che questa è basata appunto sulla AOSP.
    apk
    (abbreviazione di Android Package) : è il formato file usato per l'installazione dei software, delle applicazioni e giochi Android. si tratta di pacchetti che si possono esplorare attraverso Winrar, Winzip, 7-Zip (possiamo paragonarlo, più o meno, a quello che per Windows è il .exe ).
    APN
    acronimo di Access Point Name. L'Access Point Name è il nome di un punto d'accesso per GPRS. Bisogna configurare correttamente gli APN per poter navigare senza connettività WiFi. Una volta configurato l'APN però il dispositivo rimarrà sempre connesso alla rete, a meno che non decidiamo di disabilitare la trasmissione dati.
    App o Apps
    abbreviazione dei termini applicazione o applicazioni.
    App2sd (A2sd)
    procedura insita in molte rom coocked, per poter spostare le applicazioni installate, o installare le successive, nella memory card anziché nella memoria del telefono. per poterla utilizzare si dovrà avere una partizione ext2 o ext3 o ext4 nella memory card. una parte dell'applicazione (la dalvik cache) rimane comunque memorizzata nello smartphone per non ridurne la velocità di esecuzione. questo App2sd non è da confondere con le varie applicazioni presenti nel market, in quanto quelle del market permettono lo spostamento o la memorizzazione delle sole applicazioni che lo consentono.
    Baseband
    vedi la voce Radio
    Bootloader (FASTBOOT)
    Il Bootloader permette il caricamento e l'avvio di un sistema operativo. Quando leggiamo di un bootloader bloccato, questo implica problemi relativi al caricamento di ROM cooked e operazioni di hack del terminale. Questa è una modalità del telefono (mentre è collegato all'usb con modalità debug usb attiva) tramite la quale si possono fare molte cose, tra cui ottenere i permessi di root, flashare rom, fare backup, pushare file, rimuovere file ecc... la modalità bootloader varia da terminale a terminale, consultare le relative sezioni per sapere come fare andare in bootloader il vostro device.
    Boot Loop (riavvio continuo)
    problema comune e frequente che può sopraggiungere effettuando il modding del proprio device (flash di rom/firmware, modding di vario genere) che si manifesta con il continuo riavvio del dispositivo a diversi stadi dell'avvio del cellulare, dovuto principalmente alla corruzione del sistema operativo. Principale soluzione: flashare un backup o una rom/firmware diverso (spesso consigliato firmware stock)
    Brick (brickare,brickato)
    letteralmente (tradotto in italiano) "MATTONE". rendere il cell alla stregua di un mattone, cioè un qualcosa di inutilizzabile se non come fermacarte.
    Bussola digitale
    La bussola digitale è in grado di rilevare in quale direzione sta puntando il dispositivo. Questa informazione può essere utilizzata insieme ad un opportuno software di mappatura per aiutare nella navigazione verso luoghi sconosciuti.
    BusyBox
    BusyBox è importante averlo installato perchè permette di poteziare il proprio Android con molti comandi Linux di base. Infatti alcuni programmi potenti, come Titanium backup ed altri, utilizzano busybox per portare a termine delle istruzioni. Praticamente in pochi kb ci sono tanti bei programmini. La guida: oppure installarlo utilizzando titanium backup.
    Cache
    memoria temporanea in cui vengono salvati dati non fondamentali che possono essere eliminati senza compromettere le funzionalità del sistema.
    Certificato digitale
    Codice crittografato rilasciato a due o più parti da un ente autorizzato, e usato per verificare l'identità delle parti suddette mediante lo scambio delle rispettive chiavi pubbliche.
    Cyanogenmod
    La CyanogenMod è una delle più amate ROM di tutta la comunità Android. Quando, come capita spesso, un dispositivo è abbandonato al suo destino dal produttore che non rilascia più aggiornamenti, arriva il team di CyanogenMod con una ROM basata sull'ultima versione di Android.
    LA ROM è puramente Google, ottima per per liberarsi di Touchwiz, Sense o un'altra delle interfacce proprietarie che i produttori di hardware infliggono ai propri clienti.
    Cloud Computing
    Serve ad utilizzare risorse, applicazioni, si possono salvare i propri backup, gestire i propri documenti, visualizzare video e molto altro attraverso una connessione a delle risorse virtualizzate in Rete, in remoto attraverso una connessione dati o Wi-Fi. Questo richiede quindi un minor utilizzo della memoria e risorse.
    Cupcake
    Android 1.5 prima relaise ufficiale del sistema operativo avventa il 13 aprile 2009
    Crittografia
    Procedura di codifica sistematica di un flusso di bit prima della trasmissione, mirata a evitare che il contenuto possa essere decifrato da terzi.
    Dalvik Cache
    cache utilizzata dal sistema per aumentare la velocità di esecuzione dei programmi. Dalvik è una macchina virtuale creata da uno degli sviluppatori di Google Android, si tratta di una macchina che ha come scopo quello di far girare le applicazioni sui terminali mobili dotati di poca memoria esattamente come accade per Java. La cache associata funziona in modo analogo alla cache di cui sopra.
    DDMS
    Dalvik Debug Monitor Service, software che pemette di eseguire il debug del software in esecuzione su un telefono connesso tramite ADB. Tramite DDMS è anche possibile creare degli screenshots delle schermate del nostro smartphone.
    Debug USB
    modalità di Android che serve (attivando la funzione sul vostro dispositivo tramite menù/impostazioni/applicazioni/sviluppo/Debug USB) a permettere al sistema di subire modifiche particolari.
    Deodex/Deodexed
    Il processo del deodexing è fondamentalmente un riconfezionamento di questi file APK (gli ODEX, vedi più sotto per la spiegazione) in un particolare modo, ossia i file sono riassemblati in altri file denominati classes.dex. Così facendo, tutti i pezzi di un pacchetto dell'applicazione sono messi di nuovo insieme in una determinata posizione, eliminando così la preoccupazione che potrebbe creare un APK modificato che va in conflitto con alcune parti separate odexedate. In sintesi, le ROM Deodexed (composte dai vari file APK) hanno tutti i loro pacchetti di applicazioni rigenerati e ricomposti in un unico luogo; questo consente di modificare i vari file molto più facilmente. Poiché i pezzi del codice non sono provenienti da posizioni esterne al posto in cui deve risiedere una tale applicazione, le custom ROM sono sempre deodexed per assicurare l'integrità del pacchetto in sè. Il vantaggio di deodexing è quindi quello di poter modificare gl applicativi APK molto più velocemente e senza entrare in conflitto con il sistema di esecuzione del sistema operativo. Questo è molto diffuso nelle custom ROM e nei temi. Uno sviluppatore costruisce una ROM personalizzata scegliendo praticamente sempre di deodexare il pacchetto ROM, dal momento che non solo gli permette la successiva modifica dei vari APK, ma lascia anche più spazio post-installazione. D'altra parte, dato che i file .ODEX dovevano costruire più rapidamente la cache Dalvik, togliendo essi significa che i tempi di avvio iniziale sono molto più alti. Tuttavia, questo è vero solo per il primo avvio dopo il deodexing. Tempi di avvio più lunghi possono tornare ad essere mostrati solo se la cache Dalvik è nuovamente cancellata per qualche motivo. (thanks to SpiGaDROID)
    Direct Push Technology
    La tecnologia Direct Push (posta elettronica con funzionalità push), sviluppata da Microsoft, consente di ricevere i nuovi messaggi di posta elettronica sul proprio dispositivo non appena essi vengono ricevuti dalla propria casella di Posta in arrivo o da Exchange Server. Elementi quali contatti, calendario e le attività vengono immediatamente aggiornati sul dispositivo se essi vengono modificati o aggiunti su Exchange Server.
    Donut
    Android 1.6 versione del SO che includeva la retrocompatibilità con le vecchie versioni e implementa nuove funzioni e tecnologie come il supporto alle reti CDMA, a diverse risoluzioni di schermo e introduce una ricerca globale interna nel telefono e su internet. I primi cellulari con Android 1.6 di serie approdano sul mercato nell' Ottobre 2009.
    Downgrade
    portare il firmware del vostro smartphone ad una versione precedente. Per alcuni smartphone è molto semplice fare il downgrade dato che esistono tool adatti, ma alcune case come ad esempio HTC non permettono tramite il loro software di effettuare il downgrade se non con procedure particolari e complesse.
    Download mode
    in download mode, si permette al telefono di predisporsi per flashare un kernel o una ROM tramite un programma su PC che si chiama ODIN, piuttosto che usare direttamente la recovery del telefono. Si usa specialmente su terminali samsung.
    Eclair
    android 2.1 aggiornamento dell'SO rilasciato il 12 gennaio 2010
    Emulatore
    lo si trova nell'sdk ed è un software che permette di emulare (simulare) un dispositivo android. di solito serve agli sviluppatori (developers) per testare le applicazioni.
    Firma digitale
    La firma digitale assicura il destinatario sull'identità della persona che ha inviato il file, e sull'assenza di alterazioni non autorizzate apportate dopo la firma suddetta.
    Firmware
    software completo del telefono, in android spesso contiene rom(il solo sistema operativo) parte radio(il software atto a gestire tutte le comunicazioni) e l'hboot( la parte relativa alla base e gestione del boot e partizioni del telefono). il formato dipende dalla Casa Madre che li rilascia e vanno flashati tramite tool o programmi specifici.
    Flash(flashare, flashato)
    installare,installato.
    Force Close (FC)
    applicazione o funzione che và in crash (chiusura forzata).
    FroYo
    Android 2.2 versione di SO presentata a maggio 2010 che introduce molte novità: nuovo kernel linux 2.6.32, nuovo e velocissimo compilatore JIT, V8 Engine per il javascript, Tethering Wi-fi Nativo per utilizzare il terminale come Hotspot Wireless, nuove Icone per la Home. Adobe Flash Player 10.1, possibilità di installare le apps sulla memoria SD, feature molto attesa dalla community mondiale. Aggiornamento automatico Over-the-Air delle Applicazioni.
    G. E.
    spesso scritto GE (Google Experience): Sono quei telefoni che hanno il Sistema Operativo (vedi ROM per una definizione) completamente sviluppato da Google senza alcun tipo di aggiunta o personalizzazione da parte del produttore che vende il dispositivo (ad esempio la serie di telefoni Nexus sono interamente GE). Questa denominazione comporta spesso il fatto che tali telefoni siano i primi a ricevere gli aggiornamenti delle nuove versioni di Android, perché non essendoci alcun software aggiuntivo, oltre a quelli sviluppati da Google, il rilascio è molto più celere.
    Altra denominazione (molto più frequente) è quella With Google.
    Sono quei telefoni che nonostante abbiano una certa personalizzazione software da parte del produttore, sono interamente compatibili con i software Google e con i servizi Android.
    Gapps
    stà per G-apps ovvero Google apps (le applicazioni ufficiali di Google: Maps, Gmail, You tube, Play Store ecc...).
    GingerBread
    Versione 2.3.X di Android.
    Gold Card
    è una microSD utilizzata in alcuni terminali Android per poter flashare dati non certificati. Si utilizza generalmente per sbrandizzare terminali come quelli venduti da T-Mobile, ma può essere usata anche per ottenere i permessi di Root in alcuni modelli come l'HTC Desire.
    Governor
    è un driver presente nel kernel che permette di regolare la frequenza minima e massima della CPU e il tempo necessario ad essa per raggiungere il massimo o il minimo valore di frequenza di clock del processore, così facendo si vanno a modificare le prestazioni del proprio device nonchè il consumo di batteria. Purtroppo la scelta del Governor da utilizzare non è una scelta assoluta, ma relativa, infatti bisogna provarli.. e vedere quale funziona meglio sul nostro device, perchè ogni processore è diverso da un'altro (anche a parità di device) e presenta caratteristiche diverse, un governor non adatto può peggiorare le prestazioni. Nei vari kernel stock, ovvero quelli presenti nel proprio firmware di default (niente cooked o appunto kernel moddatti) i Governor presenti sono di solito sempre gli stessi. Sui kernel moddati invece i Governor sono molti, e variano di numero in base al lavoro dello sviluppatore, che decide quali inserire o eliminare sul proprio kernel.
    GPRS
    Il GPRS (General Packet Radio Systems - sistemi radio per pacchetti generici) è un servizio dati per i dispositivi mobili. Esso è disponibile per i dispositivi che rispettano lo standard GSM.
    GPS
    GPS (Global Positioning System - Sistema di posizionamento globale) è un sistema di navigazione radio basato sui satelliti che permette l'ndividuazione di una posizione geografica tramite una triangolazione di punti. Il GPS viene usato sui dispositivi mobili per applicazioni software per la navigazione.
    GPU (Graphics Processing Unit)
    Processore che si occupa della parte grafica.
    GSM
    Abbreviazione di Global System for Mobile communications (Sistema globale per le comunicazioni mobili), è la piattaforma per la telefonia cellulare più utilizzata al mondo.
    HD
    risoluzione del display di 1280x720
    HoneyComb
    Versione 3.X di Android dedicata solo ai Tablet.
    HSDPA
    L'HSDPA (High-Speed Downlink Packet Access) è una tecnologia per dispositivi mobili che consente una velocità di trasferimento dati superiore rispetto alle reti tradizionali. Spesso definite 3.5G per la maggiore velocità di scaricamento.
    HSPA
    L'HSPA (High-Speed Packet Access - accesso ad alta velocità a pacchetti) è una tecnologia per dispositivi mobili che migliora la velocità a cui è possibile inviare e ricevere informazioni sul proprio dispositivo mobile. La tecnologia HSPA è usata nelle reti 3G.
    HSUPA
    L'HSUPA (High-Speed Uplink Packet Access - accesso a pacchetti per il caricamento ad alta velocità) è una tecnologia per dispositivi mobili che offre (insieme alla HSDPA) la possibilità di avere connessioni con velocità di download e upload molto elevate grazie all'ottimizzazione dell'uso dell'ampiezza di banda.
    HVGA
    L'HVGA (Half-size Video Graphics Array) indica una particolare risoluzione del display pari a 480 x 320 pixel.
    hboot
    la parte relativa alla base e gestione del boot e partizioni del telefono
    Ice Cream Sandwitch (ICS)
    Android versione 4.0 che introduce alcune novità tra cui un completo restyling grafico e dei menù (molto simile ad HoneyComb) e nuove features tra cui i tasti a schermo, la gestione del multitasking attraverso un menù apposito (prima il multitasking non era gestibile se non con dei taskmanager), la possibilità di decidere se escludere dei processi o delle applicazioni in modo da non farle caricare e girare in background dal sistema operativo, la funzione panorama nel reparto fotografico, Android Beam una caratteristica che ti permette di condividere facilmente i contatti, applicazioni, siti web e altro tra due dispositivi abilitati NFC Android semplicemente appoggiandoli uno all'altro. Sono stati apportati miglioramenti a molte delle applicazioni integrate come macchina fotografica, il calendario e il browser web , Face Unlock, e altro ancora.
    JIG
    un tool (hardware) per utenti Galaxy S e Galaxy S2, potrete avviare il telefono in Download Mode , pronto per l'installazione di qualsiasi Firmware tramite ODIN. Questa funzione è fondamentale se durante il flash di Firmware di terzi fate qualche danno ed il vostro telefono non riparte oppure come dicono quelli serii si Bricka . Vi basterà spegnere il telefono collegare il Jig ed il vostro telefono si avvierà comunque in Download Mode. Scaricando un firmware stock (originale) il vostro telefono tornerà in vita. Samsung per il Galaxy S2 ha introdotto un contatore che conta ogni volta che viene scaricato un firmware non originale, o meglio non stock. Questo contatore è incrementale. senza contare il fatto che ci sarebbero problemi con la garanzia in caso di Firmware di terzi installati sul telefono. Bene con il Jig potrete resettare questo contatore, di conseguenza il vostro telefono indicherà sempre che avete un firmware ufficiale, ed il punto esclamativo durante l'avvio per magia sparirà!
    Kernel
    è la parte essenziale di qualsiasi sistema operativo. Senza entrare troppo in tecnicismi, si occupa della gestione dell'hardware (driver ed altre informazioni sull'uso dei componenti hardware, ad esempio). Android usa un Kernel Linux modificato ed è interamente open source (ovvero il codice sorgente è liberamente disponibile e modificabile).
    Lag, laggoso
    che ha impuntamenti o microscatti. In pratica si intende quando nell'apertura di applicazioni, nello scorrimento di pagine o nelle animazioni dei menù si nota mancanza di fluidità.
    Launcher
    E' quel software che si occupa di gestire il desktop (icone, widget, sfondi ecc.) del sistema operativo Android. In sostanza è ciò che appare all'utente appena accesso il telefono, dopo la schermata di sblocco, detta Lock Screen (vedi sotto) se è attivata.
    Android permette una eccellente personalizzazione del Launcher. Nonostante tutte le versioni di Android ne abbiano già uno predefinito, è possibile (quando tale opzione non è bloccata dal produttore) installarne quante ne si vuole da quelle presenti nel Market. I Launcher più conosciuti tra quelli non proprietari sono ADW Launcher, LauncherPro,Helix Lancher, GoLauncher, QQLauncher ecc...
    La maggior parte dei produttori personalizza, più o meno pesantemente, i propri telefoni ( a patto che non siano G.E., vedi sopra), e la modifica del Launcher è di solito la personalizzazione più frequente. Motorola ad esempio sviluppa MotoBlur (comprende anche una serie aggiuntiva di modifiche tra le quali il Launcher, widgets ecc..), la HTC la Sense (anche questa comprende modifiche più profonde al solo launcher che comprendono anche il framework), la Samsung il TouchWiz (anche questa comprende modifiche più profonde al solo launcher che comprendono anche il framework) ecc.
    Il cambio di Launcher rende molto spesso non più disponibili i widget sviluppati per il Launcher Proprietario.
    Leak o Leaked (sfuggito)
    si intende per quelle rom o firmware che (stranamente) sfuggono alla Casa Madre e vengono fatte circolare in rete. sono semiufficiali, nel senso che sono sviluppate direttamente dall' azienda produttrice ma non vengono rilasciate ufficialmente (quindi non vanno bene per ripristinare la garanzia di un device).
    Live Wallpaper
    sfondi animati che è possibile utilizzare a partire da Android 2.1 Eclair. Possiamo scaricarne altri oltre a quelli già presenti nella ROM.
    Lock Screen o schermata di sblocco
    è quella schermata che appare all'accensione e/o ogni qualvolta si preme il tasto di accensione/spegnimento del telefono. Serve per non premere accidentalmente dei tasti quando non si usa il telefono. Richiede infatti una combinazione particolari di tocchi o gesti per essere "sbloccata".
    Motoblur
    Interfaccia grafica (o interfaccia utente UI) sviluppata da Motorola.
    Nandroid (lo trovate all'interno della recovery modificata)
    applicazione che crea una immagine dell'intero sistema operativo, tipo norton gost e true image per windows.
    ODEX
    Nel sistema Android, le applicazioni sono disponibili in pacchetti con estensione APK. Questi pacchetti contengono alcuni file .ODEX la cui presunta funzione è quella di risparmiare spazio. In realtà un file ‘ODEX' è la parte ottimizzata di un'applicazione prima di poterla avviare. Con questo tipo di file il boot può essere eseguito molto velocemente, in quanto parte di un applicazione è già precaricata nella cache. D'altra parte, però vi sono problemi nell'hacking di tali applicazioni, poichè una parte del ;codice; è già stato estratto in un'altra posizione prima che l'applicazione venga eseguita.
    Open Handset Alliance (OHA)
    è un accordo di differenti compagnie con Google come capofila, Asus, HTC, Intel, Motorola, Qualcomm, T-Mobile, NVidia, il cui obiettivo è sviluppare "standard aperti" per dispositivi mobili.
    Open Source
    Il software è definito open source quando il codice sorgente dedicato allo sviluppo è libero, vale a dire che può essere modificato secondo le proprie esigenze.
    OTA (Over The Air)
    Sistema che permette di ricevere aggiornamenti di applicazioni o di sistema direttamente dalla rete.
    O.C. (abbreviativo di Overclock)
    spingere la CPU oltre i limiti imposti dal costruttore. Per una spiegazione più approfondita
    Partizione ext2/ext3/ext4
    partizione sulla Memory card (che solitamente si può creare tramite recovery modificata) che serve ad installare le applicazioni su questo supporto invece di riempire la memoria del telefono. l'ext è un tipo di file system utilizzato in ambiente Linux e viene visto da Android come parte della memoria interna dello smartphone. per partizionare la scheda SD consultare le sezioni e guide relative al proprio device.
    Ppi (Pixel per Inch) Pixel per pollice
    misura della densità di pixel del display.
    Profilo A2DP
    Il profilo Advanced Audio Distribution (Distribuzione audio avanzata) è una specifica che si riferisce a come due dispositivi Bluetooth possono trasmettere e ricevere streaming audio di elevata qualità. L'A2DP consente il trasferimento unidirezionale di uno stream audio in stereofonia con due canali, quali ad esempio la musica da un telefono cellulare ad una cuffia.
    Pull
    comando usato nel prompt dei comandi (es. adb pull /percorso/allInterno/di/android/nome_file nome_file_destinazione) per copiare sul pc un file o una cartella presente nel sistema Android.
    Push (pushare, pushato)
    comando usato nel prompt dei comandi (es. adb push nomeapp.apk /system/app/) per installare applicazioni o immettere file nelle cartelle di sistema tramite ADB, quindi installare-immettere, installato-immesso.
    qHD
    Risoluzione del display di 960 x 540 pixel.
    Radio o banda o baseband (non la radio FM)
    il software atto a gestire tutte le comunicazioni del dispositivo (telefono, wifi, bluetooth, gps ecc...)
    Recovery
    una specie di mini sistema operativo che serve per recuperare il cell da situazioni critiche (brick, malfunzionamenti ecc....). Il Recovery viene propriamente chiamato Recovery Mode e si intende la modalità di recupero in cui si possono compiere azioni come, installare aggiornamenti, formattare il telefono, formattare e partizionare la SD e altro. Aggiornando il recovery.img (che si può fare anche senza il root) con uno diverso e modificato potremo avere a disposizioni funzioni avanzate, senza dover fare altri passaggi, fare backup con NANDROID,effettuare i wipe, flashare rom coocked e file in formato .zip. Tra le più famose troviamo la CWM (ClockWorkMod) e la AmonRA.
    RSS (Really Simple Syndication - corporazione semplice)
    indica un protocollo Internet utilizzato per distribuire informazioni che vengono aggiornate di frequente, ad esempio un blog in Internet, trasmissioni audio o video o i titoli delle ultime notizie.
    Rom
    sistema operativo. le rom coocked sono solitamente in formato .zip e vanno flashate tramite recovery. Esistono molti tipi di ROM personalizzate e tra le più famose troviamo le MIUI e le CyanogenMod.
    Rom coocked
    rom cucinate, create da cuochi (coloro che mettono insieme parti di rom applicazioni, modifiche, patch e quant'altro) composte e arricchite con nuove features
    ROOT
    (pari pari da androidpedia) Cosa significa root? Nei sistemi operativi di tipo Unix si indica con root l'utente dotato di massimi privilegi, cioè l'amministratore di sistema, detto anche super utente o superuser. (cit. Wikipedia). Essendo Android un sistema linux, root è quindi l'utente che permette di avere il totale controllo del telefono. Che privilegi si hanno ad avere permessi di root? Abbiamo il TOTALE controllo del telefono. la procedura per rootare il proprio dispositivo varia da terminale a terminale, consultare le relative sezioni per sapere come fare il root al vostro device..
    RUU
    Rom Upgrade Utility, tool utilizzato da HTC per l'aggiornamento delle Rom ufficiali sui propri dispositivi.
    Scheduler
    è un algoritmo che, dato un insieme di richieste di accesso ad una risorsa, stabilisce un ordinamento temporale per l'esecuzione di tali richieste, privilegiando quelle che rispettano determinati criteri in modo da ottimizzare l'accesso a tale risorsa. La differenza tra i vari scheduler è l'attenzione posta su alcuni criteri piuttosto che su altri. La scelta di un dato scheduler non produce cambiamenti così visibili come per la scelta dei governor, ma apporta comunque dei miglioramenti. Al solito gli scheduler vanno provati personalmente per trovare quello più adatto alle proprie esigenze (Grazie a Tanoxxx). per maggiori info
    Sense
    Interfaccia grafica (o interfaccia utente UI) sviluppata da HTC.
    Sensore G
    Il sensore G rileva la posizione ed il movimento del proprio dispositivo. Esso aiuta ad orientare il display in modo che la vista sia verticale o orizzontale, in funzione di come si tiene il dispositivo. Il sensore G può essere utilizzato nei giochi per controllare le azioni ed altre applicazioni che richiedono un movimento per poter essere attivate.
    SDK (software development kit)
    kit di sviluppo del software, dove all'interno troviamo la cartella tools che contiene il file ADB. lo potete scaricare per tutte le piattaforme (Windows, Linux, Mac OS).
    S.O. (sistema operativo)
    vedi ROM. Di fatto ROM ed SO tendono a coincidere ma mentre il primo termine viene usato per indicare il contenuto di una qualsiasi memoria o la memoria stessa (sta infatti per Read Only Memory), il secondo indica invece più specificamente una ben precisa parte di software e non qualsiasi contenuto che una memoria può ospitare.
    S.o.C.
    Acronimo per System-On-Chip. Si tratta di chip integrati che contengono sia il processore che la scheda grafica detta GPU.
    SOD
    acronimo di Sleep Of Death, letteralmente "Sonno della Morte.. ciò accade quando lo schermo del telefono non riesce a riprendersi dallo standby, non si riaccende più...
    Durante il SOD è anche possibile voi riceviate messaggi e chiamate.. ma non riuscirete a risvegliare il vostro telefono dallo standby e ad interagire con esso...
    ...unica soluzione per farlo riprendere dal SOD è quella di tenere premuto il tasto Accensione per 10 secondi o togliere la batteria e riavviare il telefono.
    Stock Rom
    Rom originale rilasciata direttamente dalla casa non dotata di privilegi di Root.
    Streaming
    Il termine streaming indica la trasmissione di contenuti audio o video digitali utilizzando Internet.
    Superboot
    Particolare boot modificato da qualche developer per diventare superuser (amministratore-root) del vostro smartphone, grazie al quale è possibile apportare modifiche al sistema, quali flashare rom, modificare cartelle di sistema ecc...
    Swap
    praticamente è una parte della memoria fisica (hard disk, SD o memoria interna) che viene utilizzata come se fosse memoria RAM.
    Swype
    far scorrere il dito sullo schermo touch.
    Tablet
    tablet è un dispositivo che si differenzia da uno smartphone per la dimensione dello schermo (di solito maggiore dei 5") e per la sua spiccata propensione alla navigazione ed alla gestione dei documenti. Infatti di norma non integrano un modulo telefonico per le chiamate (una eccezione è il Galaxy Tab) ma dispongono spesso di una connessione dati tramite 3G o 4G oltre che al WIFI.
    Google ha sviluppato una versione apposita di Android, chiamata HoneyComb (3.X) in uscita nel 2011. Nonostante ciò esistono Tablet con Froyo.
    Tap (tappare, tappato)
    equivalente del click sinistro su pc, quindi clickare, clickato. TAP PROLUNGATO = equivalente al click destro su pc
    Tethering (wifi, bluetooth ed usb)
    è una modalità di connessione tra il telefono è un altro dispositivo (in prevalenza PC), tramite il quale si può fruire della connessione internet del primo, ed in sostanza usarlo come modem, sul secondo (che come ho detto prima può essere un PC o un altro telefono ancora). Può avvenire in prevalenza tramite la connessione usb, bluetooth o wifi del telefono.
    TouchWiz
    Interfaccia grafica (o interfaccia utente UI) sviluppata da Samsung.
    UA (User Agent)
    è una impostazione per settare la modalità di visualizzazione dei browser (desktop, Android, iPhone), serve per impostare se visualizzare le pagine web in modalità mobile (quindi più leggere e fluide ma con visualizzazione molto meno dettagliata) o in versione desktop (quindi le pagine complete come le visualizziamo sul pc).
    UI (User Interface)
    Interfaccia Utente, è praticamente l'interfaccia da cui si ha accesso alle varie funzioni, applicazioni, impostazioni del device e comprende quindi la home e i vari menù. Può essere personalizzata tramite i vari Launcher disponibili o fruibile nella versione originale (o personalizzata dalle varie case produttrici).
    Unlock
    Operazione di sblocco del terminale quando questo è legato ad un solo operatore. Operazione che permette lo sblocco del terminale e l'utilizzo di altre SIM.
    Update
    Aggiornamento
    Upgrade
    letteralmente potenziamento, estensione, miglioramento. Spesso si intende come aggiornamento
    U.V. (abbreviativo di Undervolt)
    L'undervolt è una procedura che consiste nell'abbassare il voltaggio di un componente elettrico. In questo caso andremmo a ridurre il voltaggio della CPU con il conseguente aumento della durata della batteria. Per una spiegazione più approfondita
    USB On The Go (USB OTG solitamente abbreviato a OTG)
    In pratica la funzione di USB che permette l'utilizzo di chiavette come archivio esterno (quindi con possibilità di lettura e scrittura delle stesse), di tastiere e Mouse o altro.
    VGA
    Il VGA (Video Graphics Array) indica una risoluzione del display pari a 640 x 480 pixel.
    WCDMA
    Il WCDMA (Wideband Code Division Multiple Access) è un protocollo per la trasmissione di dati in una rete cellulare 3G.
    WVGA
    Il WVGA (Wide Video Graphics Array) indica una risoluzione del display pari a 480 x 800 pixel.
    Wipe CACHE PARTIITION
    cancella i dati dei programmi, ripulische la rispettiva Cache.
    Wipe DALVIK CACHE
    reset della cache di sistema. si effettua tramite recovery modificata.
    Wipe DATA (factory reset)
    hard reset (riportare il telefono alle impostazioni di fabbrica, cancella tutti i dati e le applicazioni presenti sul telefono, non sulla memory card). in alcune recovery il wipe del data format factory, non è un hard reset completo, ma un reset di tutti dati contenuti nel telefono, per un hard reset completo si dovrebbe fare anche il wipe del system e boot dalle impostazioni avanzate delle recovery o procedere con la procedura manuale di sequenza di tasti! per sapere come fare l'hard reset tramite combinazione di tasti consultare le guide presenti nelle rispettive sezioni del vostro smartphone.
    ZIPALIGN
    forma di compressione che serve per velocizzare l'esecuzione delle applicazioni. zipalign scompatta il file apk comprime e allinea il file a 4byte di limite cosi' android occupa meno ram per leggerlo e lo legge piu' velocemente e poi ricrea il file .apk
     
    Ultima modifica di un moderatore: 28 Gen 2014
    A Waleriks, Mikhael, Rastrello e ad altre 9 persone piace questo elemento.