Modding o cosa?

Discussione in 'Modding Stonex One' iniziata da sTrat0s, 27 Feb 2018.

Condividi questa Pagina

  1. sTrat0s

    sTrat0s Worker Droid

    Iscritto:
    11 Lug 2012
    Messaggi:
    76
    "Mi Piace":
    38
    Si, sto scrivendo di un terminale vecchio, malriuscito e con molti problemi. La versione CiaoOS usata è la 1.08_C (Android 5.1)

    Per necessità (Huawei Mate 10 Pro in riparazione) l'ho dovuto riesumare dal cassetto per usarlo nel giornaliero. Per quel che deve fare e per il periodo in cui lo dovrò usare funziona.
    Sono stato molto tentato di installargli una rom mod, ma per il poco tempo che devo usarlo non ne vale la pena. Ho speso più di due ore per cercare di assemblare i post utili all'installazione di una CM ma la frammentazione dei messaggi e le necessarie operazioni intermedie rendono complessa e lunga l'operazione.

    Così mi accontenterei di sapere come evitare un difetto che mi azzera la batteria in meno di una notte:
    quando lo spengo e solo quando lo spengo, ad intervalli regolari di 10 secondi compare a video il simbolo della batteria con un fulmine all'interno (assomiglia ad un simbolo di batteria scarica, anche quando la batteria è carica al 100%). Questo simolo rimane acceso per 5 secondi circa per poi spegnersi e ripetere il ciclo all'infinito.

    In questa condizione, con un display sempre acceso o che si accende a intervalli regolari la batteria dura meno che col telefono acceso ed in stand-by. Da acceso invece dure normalmente: arriva più o meno fino a sera.

    C'è modo di risolvere oltre che lasciarlo sempre acceso ? In caso contrario una breve guida concentrata per moddarlo è chiedere troppo?
    Saluti e grazie per l'attenzione.
     
  2. Cristian

    Cristian Super Moderator Membro dello Staff

    Iscritto:
    25 Feb 2013
    Messaggi:
    14.703
    "Mi Piace":
    5.652
    Ultima modifica: 27 Feb 2018
    A sTrat0s e uLtiMo125 piace questo messaggio.
  3. RAWMAIN

    RAWMAIN Worker Droid

    Iscritto:
    23 Mar 2016
    Messaggi:
    144
    "Mi Piace":
    63
    Ciao

    Medesima situazione riscontrata a suo tempo (Dicembre 2016) quando mi arrivò il terminale - anch'esso con CiaoOS 1.08 a bordo - usato da allora per lavorare alle custom ROM.

    Ne uscì allora, procedendo ad un format (No Bootloader) + flash della build 1.06 (con la 1.08 si ripresentava n.d.r.) tramite SP Flash Tool. Trovi sia tale pacchetto che driver/software & le istruzioni dettagliate in formato Acrobat PDF nella Main Repo L861 (*) - https://goo.gl/9GSjzW - sottocartella 00_FACTORY_IMAGES_STOCK_FIRMWARES .


    (*) La Main Repo L861 non è altro che la repository - referenziata anche nei vari topic di questa sezione - dedicata appunto alla raccolta di tutto il materiale utile (pacchetti firmware/ROM, programmi, driver, istruzioni) per le attività firmware su L861 / STX-1 .

    2018-02-27 (2).png

    .
    In ogni sottocartella custom ROM (prefisso 99_ROM_) della Main Repo L861 sono presenti le istruzioni passo-passo specifiche (ved. rispettivi file LEGGIMI_ISTRUZIONI), nonché i software necessari.

    Inoltre, onde agevolare chi potesse/dovesse incontrare difficoltà nell'installazione dei vari driver/programmi necessari & consentire le procedure anche da OS desktop non-Windows, è presente anche una macchina virtuale W7 TPC + relative istruzioni per l'uso con Virtualbox .

    .
    Detto questo, nel caso specifico delle ROM Marshmallow 6.0.1 (CM13 e FlyMEOS 6.7.12.15IR) la procedura base - descritta nelle rispettive istruzioni - è quindi la seguente :
    ==
    -----------------------------------------------
    1. Accertarsi di aver fatto copia/backup dei propri dati in cloud (ved. sincronizzazioni Google Foto/Drive/Contatti e/o altri servizi e.g. Box, Onedrive, Yandex) e/o in locale (copia su SD, uso di Titanium Backup, etc.).
      .
    2. Qualora si stia ancora utilizzando CiaoOS come firmware, flashare una custom ROM Lollipop LP5.1 (io suggerisco per comodità FuelOS) secondo le relative istruzioni, effettuando la configurazione come per un nuovo dispositivo.
      .
    3. Procedere all'installazione della ROM Marshmallow MM6.0.1 scelta (CM13 o FlyMEOS 6.7.12.15IR).
    -----------------------------------------------
    .
    Il passo (2) è sicuramente quello più impegnativo, visto che prevede formattazione del dispositivo + flash completo (tramite SP Flash Tool) + ripristino IMEI (tramite MAUI Meta 3G), ma fattibile, leggendo attentamente & seguendo le istruzioni fornite.

    Inoltre, vale il consueto avviso indicato nel disclaimer di ogni guida = se qualcosa non ti è chiaro nelle istruzioni e/o hai dubbi su specifici passaggi, fermati & cerca informazioni (Google, XDA, Forum, etc.) e/o chiedi supporto/chiarimenti (che potranno arrivare sia dal sottoscritto che da altri utenti, che hanno già proceduto in merito [​IMG] ).

    25552109_1573114589442667_316893872033233203_n.jpg

    .
    Nota a margine : partendo da CiaoOS, la procedura a 2 stadi (fastboot flash custom LP5.1 + recovery flash custom MM6) per l'installazione delle ROM MM6.x è risultata l'unica, che a seguito di test/verifiche, consentisse sempre di :

    - Effettuare il flash OK senza interventi lato bootloader

    - Evitare problematiche lato NVRAM e/o tabella delle partizioni (ved. rimozione del doppio 'odioso' partizionamento dati dei firmware stock)

    - Usare solo software free & privo di malware per tutte le operazioni (incluso quindi anche mantenimento IMEI)
     
    Ultima modifica: 27 Feb 2018
    A sTrat0s piace questo elemento.
  4. sTrat0s

    sTrat0s Worker Droid

    Iscritto:
    11 Lug 2012
    Messaggi:
    76
    "Mi Piace":
    38
    Grazie . . .
    Più sotto RAWMAIN di cui ho letto molti interventi mi ha indicato la strada: probabilmente seguirò le sue istruzioni. Ciao.

    , member: 228107"]Ciao

    Sei gentile e paziente oltre che preparato, nonché unica persona a rispondermi in modo molto esaustivo e risolutivo.
    Quindi GRAZIE è il minimo.
    Non avrei voluto cimentarmi in una operazione complessa di cui avevo già letto i dettagli sui tuoi interventi anche se moderatamente preparato, ma l'ultimo accadimento su questo disgraziato terminale, ovvero la perdita della funzionalità wireless con fallimento del test/renew stock, mi spinge nella direzione che indichi. Spero di ritrovarti in caso di necessità.
    Un caro saluto.

    EDIT:
    Come avevo accennato il disgraziato Stonexone Galileo ha perso la funzionalità wireless, quindi non trovando alcuna rete (non ho messo la sim) l'avanzamento della prima confifgurazione NON procede: ottengo il msg "Seleziona una rete WiFi" e più in basso "Per conoscere le reti disponibili attiva il WiFi" che non si attiva perchè si è incasinata la sezione WiFi come ho detto più su, e il pulsante "IGNORA" in basso è grigio e non cliccabile. Sai forse come fare ?
     
    Ultima modifica: 2 Mar 2018
  5. RAWMAIN

    RAWMAIN Worker Droid

    Iscritto:
    23 Mar 2016
    Messaggi:
    144
    "Mi Piace":
    63
    Ciao

    Prego, grazie e scusa per il ritardo della risposta.

    Non so se nel frattempo tu abbia già risolto, effettuando p.es. un nuovo flash di una delle custom ROM LP5.1 .

    A meno infatti che vi siano problemi di natura hardware, dovresti recuperare la funzionalità WiFi, effettuando p.es. il flash della FuelOS (1.6.0.0 o 1.7.0.0) come da istruzioni nella relativa guida :
    ==
    1. Format Flash (NO Bootloader) tramite SP Flash Tool (in modo da eliminare le partizioni della memoria interna e resettare anche le impostazioni in NVRAM)
      .
    2. Caricamento pacchetto FuelOS sul telefono (tramite la funzione Download di SP Flash Tool)
      .
    3. Accensione del telefono e prima configurazione
      .
    4. Ripristino IMEI tramite MAUI META 3G