Il Forum è consultabile solo in modalità lettura. Per domande o consigli iscriviti al nostro GRUPPO FACEBOOK / COMMUNITY cliccando qui

[GUIDA] [TUTORIAL] Disabilitare la verifica della firma dei driver su Windows 10.

Discussione in 'Guide generiche' iniziata da Giulio75, 1 Mar 2017.

Condividi questa Pagina

  1. Giulio75

    Giulio75 Guest

    A tutti voi un cordiale saluto da me, Giulio75 e da tutto lo staff di Tuttoandroid.net/Forum.
    Quella che andremo a vedere oggi è una guida su come disattivare la verifica della firma dei driver su Windows 10.
    In sostanza, la verifica della firma, introdotta da Windows con Vista e successivamente riportata nei nuovi sistemi operativi, controlla se il driver è stato sviluppato dallo stesso produttore di quello del dispositivo e se è stato modificato (se è firmato digitalmente o meno).
    Lo scopo è quello di migliorare la sicurezza dell’hardware del dispositivo in modo che il driver non provochi un cattivo funzionamento del computer causando danni irreversibili.
    Disabilitare la firma ci consente di poter installare liberamente i driver che ci potranno venire incontro nell'utilizzo di determinati software o tool che sfruttano determinati driver che servono per interfacciare il dispositivo al computer.
    La guida che presento è valida su Windows 10, ma può essere adattata benissimo a Windows 8.1
    Cominciamo.
    Ci sono due metodi per disattivare la verifica; il primo lo fa in maniera non definitiva, e cioè, ad ogni riavvio viene riabilitata questa funzione. Nel secondo metodo, invece, viene disattivata in maniera permanente e bisognerà successivamente, qualora lo si voglia, riattivarla.
    Prima di procedere, voglio sottolineare che affinchè l'operazione giunga a buon fine, bisognerà disattivare dal BIOS, il secure boot. Ma per queste operazioni, fate capo al libretto delle istruzioni (o a Google) su come accedere al BIOS della scheda madre del vostro computer.
    bios-boot-options.jpg

    ATTENZIONE  

    Nè io nè il Forum di TuttoAndroid siamo responsabili in caso di procurato danno al vostro dispositivo. Seguite questa guida a vostro rischio



    Ma andiamo per gradi.

    1 Metodo - Disattivazione temporanea.

    Procedere come segue:

    1) Premere i tasti Windows + R per aprire la casella Esegui. Digitare shutdown /r /o e premere OK.

    001.jpg

    2) Un messaggio vi avviserà che sarete disconnessi in meno di un minuto.

    002.jpg

    3) Al riavvio, vi ritroverete una schermata con delle opzioni. Scegliete "Risoluzione dei problemi".

    003.jpg

    4) Successivamente scegliete "Opzioni avanzate".

    004.jpg

    5) Nella schermata successiva vi verranno proposte una serie di operazioni, voi scegliete "Impostazioni di avvio".

    005.jpg

    6) La schermata delle Impostazioni di avvio vi prepara a quelle che saranno le varie opzioni da scegliere nel caso vogliate operare. Cliccate semplicemente su Riavvia e attendete.

    006.jpg

    7) Una volta riavviato il computer vi ritroverete in una schermata simile a quella in figura. Per disabilitare l'imposizione firma driver e quindi disattivare la verifica, vi basterà cliccare il tasto 7 e il computer si rivvierà.

    007.jpg

    Al riavvio, vi mostrerà nella parte bassa a destra del monitor, sulla system tray, la dicitura Mosalità Test.

    Come vi ho già accennato prima, questa non è una soluzione definitiva, ma temporanea.
    Per disabilitare definitivamente la verifica, utilizzeremo il secondo metodo.

    2 Metodo - Disattivazione permanente.

    Per disattivare in maniera definitiva la verifica della firma, procedere come segue:

    1) Aprire il prompt dei comandi con i privilegi di amministratore. Nel prompt digitate il seguente comando e premete Invio.

    bcdedit /set testsigning on

    Ricevererete il messaggio di “Operazione completata con successo“.

    2) Chiudete il prompt dei comandi e riavviate il computer.

    D’ora in poi, sarete in grado di installare o eseguire qualsiasi driver non firmato senza problemi.
    Se necessitate di riattivare di nuovo l’esecuzione della firma del driver, eseguite questo comando (sempre dopo aver aperto il prompt coi privilegi di amministratore):

    bcdedit /set testsigning off

    Anche in questo caso, riceverete un messaggio di avvenuta operazione e anche in questo caso, chiudete il prompt e riavviate.

    Metodo per Windows 7 64 Bit (x64)

    Cliccate su Start e nel box Cerca Programmi digitate cmd.
    Tasto destro sull'iconcina nera del prompt dei comandi (cmd) e scegliete l'opzione Esegui come Amministratore.
    A questo punto, nel prompt dei comandi che si aprirà, sarà necessario digitare le seguenti stringe di codice e dare Invio (per ogni stringa):

    bcdedit.exe -set loadoptions DDISABLE_INTEGRITY_CHECKS

    bcdedit.exe -set TESTSIGNING ON

    Se la procedura non presenterà problemi, il sistema vi restituirà un messaggio di conferma positivo. Riavviate il computer per confermare le modifiche.
    Ora in basso a destra sopra l'orologio vi ritroverete con la seguente modalità: Modalità Test o Test Mode

    mt.jpg









     
    Ultima modifica di un moderatore: 26 Giu 2017
    A Matty22, kalel77, cranio84 e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  2. cranio84

    cranio84 Silver Droid

    Iscritto:
    2 Set 2013
    Messaggi:
    2.977
    "Mi Piace":
    1.320
    Utilissima guida Giulio, su Windows 10 potrebbe essere necessario disattivare la firma digitale dei driver in ogni occasione, appena preso Windows 10 mi trovai in una difficoltà pazzesca perché non riuscivo a sbloccare il bootloader del mio xiaomi redmi note 3 mediatek che in fastboot non veniva riconosciuto in nessun modo e dovetti arrangiarmi da solo perché all'epoca non si trovava quasi nulla e quel poco era solo in inglese, complimenti, ottima guida di assoluta utilità, dato che è un problema far riconosce lo smartphone in fastboot o adb che si riscontra spesso e con quasi tutti gli smartphone a prescindere dalla marca

    Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
     
    A Marty27 e Giulio75 piace questo messaggio.
  3. Yako

    Yako Baby Droid

    Iscritto:
    1 Ott 2017
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace":
    0
    ho provato la procedura descritta(quella definitiva) e mi dice "impossibile aprire l'archivio dei dati in configurazione di avvio"
     
  4. Giulio75

    Giulio75 Guest

    E quale sarebbe questo archivio dei dati
     
  5. rik300

    rik300 Worker Droid

    Iscritto:
    12 Mag 2014
    Messaggi:
    73
    "Mi Piace":
    8
    Ma quando riattivo le firme , come faccio a verificare che sia tutto a posto?