[GUIDA] [TUTORIAL]Nexus 5X: Fix temporaneo per il ripristino del terminale dallo stato di bootloop

Discussione in 'Modding - LG Nexus 5X' iniziata da Giulio75, 27 Lug 2017.

Condividi questa Pagina

  1. Giulio75

    Giulio75 Guest

    Benvenuti a questa nuova guida/tutorial su Tuttoandroid.net.
    Oggi parleremo di un problema che da un pò di anni attanaglia i possessori della gamma Nexus LG/Google.
    Negli ultimi tempi molti LG/Google Nexus hanno sofferto di improvvisi bootloop: bloccati all'avvio o in una sequenza infinita di riavvii.
    Questo fenomeno, detto appunto bootloop, può accadere per vari motivi, la maggior parte delle volte possono essere risolti flashando il firmware (factory image) o ripristinando ai dati di fabbrica, ma altre, invece, quando il problema è hardware in aiuto potrebbe venirci solo l'assistenza autorizzata (RMA).
    Oggi però, sembra ci sia una soluzione a questo problema, che trova la sua origine/causa nel SOC del nucleo della CPU.
    Questa soluzione non è definitiva e non sempre potrebbe funzionare, ma coloro che l'hanno adottata dichiarano di ave risolto il problema.
    Vediamo come procedere.

    ATTENZIONE  

    Nè io nè il Forum di TuttoAndroid siamo responsabili in caso di procurato danno al vostro dispositivo. Seguite questa guida a vostro rischio



    Requisito fondamentale è che il bootloader sia stato sbloccato prima che accadesse il bootloop. Se si è in grado di avviare il dispositivo quindi andare in Impostazioni > Opzioni Sviluppatore e "Abilita sblocco OEM".

    Scaricate tutto il necessario; troverete i link a fine guida.

    Una volta scaricata la cartella platform-tools.zip, decomprimete il contenuto (una cartella con lo stesso nome) e rinominate la cartella appena estratta in adb.

    Scaricate il file N2G47Z_4Cores.img, e spostatelo nella cartella adb

    Scaricata la TWRP3_1_1_5X.img, spostate anch'essa nella cartella adb (dopo vedremo il perchè).

    Scaricate la versione modificata del Kernel ElementalX EX4_10_5X.zip (anche in questo caso vedremo dopo il perchè).

    Una volta che abbiamo compiuto queste operazioni spostate la cartella adb nella partizione principale dell'hard disk del pc, per esempio C: in modo tale da ritrovarvi con questo percorso C:\adb. Se la partizione principale del vostro hard disk è contrassegnata da una lettera diversa dalla C: allora dovrete metterci quella vostra.

    Installate i driver.

    1. Aprite un prompt dei comandi con privilegi di Amministratore e digitate:

    cd C:\adb

    2. Avviate il Nexus 5X in modalità fastboot, collegatelo al pc ed eseguite il seguente comando nel prompt dei comandi

    fastboot devices

    Dovreste ricevere un messaggio sul prompt con il numnero di serie del vostro device. Se tutto ciò avviene andate avanti, altrimenti rivedete l'installazione dei driver.

    3. Se il bootloader non è sbloccato, ma si è riusciti ad attivare lo sblocco OEM in Opzioni sviluppatore è possibile sbloccarlo digitando

    fastboot flashing unlock.

    Quindi, seguite le istruzioni sullo schermo del dispositivoper sbloccare il bootloader. Voglio avvertirvi che questa operazione vi cancellerà tutti i dati.

    4. Se il vostro bootloader invece era già sbloccato saltate il passo 3 e continuate la guida digitando nel prompt

    fastboot flash boot N2G47Z_4Cores.img

    5. Riavviate il dispositivo digitando

    fastboot reboot

    6. Dopo alcuni minuti (potrebbe richiedere un pò più di tempo), dovrebbe (ri)vedersi l'animazione di avvio del dispositivo e infine, il blocco schermo.

    Avrete così "salvato" il Nexus 5X.

    Parlavo prima della TWRP e del Kernel Elemental X, vediamo perchè.
    Se desiderate migliorare le prestazioni del Nexus 5X dopo aver eseguito la guida, installate la TWRP modificata,in questo modo:
    Ripetete il passo 1 e 2 e nel prompt dei comandi digitate

    fastboot flash recovery TWRP3_1_1_5X.img

    fastboot reboot

    Il dispositivo si riavvierà normalmente.
    Copiate il file del kernel nella memoria del dispositivo; avviate il Nexus 5X in modalità TWRP e installate il kernel (TWRP > Install > percorso di salvataggio file > selezione e swipe).

    Durante l'installazione è anche possibile scegliere di sovrascrivere il piccolo cluster per aumentare un pò le prestazioni.

    Come ho già accennato prima questa soluzione non è definitiva e non sempre potrebbe funzionare, più persone all'interno della comunità di XDA che hanno utilizzato questo metodo dichiarano di ave risolto il problema.

    Link Guida XDA

    Link al download del materiale

    platform-tools

    Google USB Driver

    N2G47Z_4Cores.img

    TWRP3_1_1_5X.img

    EX4_10_5X.zip
     
    A uLtiMo125 e kalel77 piace questo messaggio.